Massa. MSC Crociere: “Nel 2024 già venduto il 24% dell’offerta disponibile”


Cosa resterà di questo 2023? Sicuramente la passione, mai sopita, degli italiani per le crociere. Chi prova per la prima volta, torna in porto con molte sensazioni da raccontare. Sicuro che vorrà tornare presto a bordo.

A dirlo sono i numeri: “Il 2024 è già iniziato: abbiamo venduto il 24% del prodotto disponibile. E’ tornato l’advance booking e abbiamo aperto le vendite per il 2025”. Così Leonardo Massa, Managing Director di MSC Crociere apre la conferenza stampa virtuale di fine anno, fra sfide e nuove opportunità. Inevitabile non soffermarsi sui conflitti che stanno mutando il quadro geo-politico internazionale. “Dopo la guerra Israele-Hamas, i recenti sviluppi degli attacchi degli Houthi nel Mar Rosso contro le navi mercantili in transito nel Canale di Suez hanno imposto il riposizionamento di MSC Orchestra e MSC Musica nel Mediterraneo”.

“Oltre un milione 100 mila passeggeri italiani sono scelto la crociera, un record assoluto, anche se ancora in attesa dei dati ufficiali di CLIA, previsti per i primi mesi dell’anno. Un risultato eccezionale, considerando che il migliore finora raggiunto risale al 2019, con circa 920mila crocieristi connazionali. Il mercato crocieristico gode di ottima salute, con oltre 12 milioni di viaggiatori transitati nei nostri porti che confermano l’interesse verso questo settore. L’80% del nostro volume d’affari è prodotto dalle agenzie di viaggi, che rivestono un ruolo sempre più strategico.

Nel 2024 la divisione crociere del Gruppo Msc sarà operativa a livello globale con 24 navi, includendo le due unità del brand di lusso Explora Journeys, di cui 15 unità schierate nel Mediterraneo. Già aperte le vendite per il viaggio più iconico: la World Cruise 2026, che partirà il 4 gennaio 2026 da Civitavecchia e, il giorno successivo, da Genova, un itinerario di 119 giorni che toccherà 47 destinazioni in 32 Paesi navigando per oltre 36mila miglia nautiche.

“Si chiude un 2023 segnato da importanti traguardi – ha sottolineato Luca Valentini, Commercial Director MSC Crociere. Fra i tanti, le novità degli home port in città strategiche quali Bari e Cagliari, dove siamo tornati dopo tre anni di assenza con MSC Orchestra, con approdi a cadenza settimanale per tutti i mesi invernali”.

In agenda per il 2024: CLIA European Cruise Week, per la prima volta in Italia, a Genova dall’11 al 14 marzo, con oltre 700 rappresentanti di governi e istituzioni internazionali e nazionali, esponenti del gotha crocieristico mondiale, oltre a centinaia di fornitori e aziende del comparto.

image_printStampa PDF