Fondo Sociale Europeo, al porto di Palermo presentato il progetto “Metalmeccanici subacquei: OTS-Inshore-Offshore”


Il Centro Studi Cedifop, formazione professionale di subacquea industriale, i cui corsi si svolgono all’interno del porto di Palermo, ha presentato il progetto “Metalmeccanici subacquei: OTS-Inshore-Offshore” all’Assessorato regionale dell’Istruzione e della formazione professionale della Regione Siciliana.

Utilizzando la piattaforma informatica messa a disposizione dell’assessorato, il progetto, che verrà finanziato dal Fondo Sociale Europeo attraverso il Bando n.7 / 2013, se ritenuto idoneo dalla Commissione esaminatrice, consentirà a diversi giovani di realizzare gratuitamente un corso, con esami finali, con l’inserimento sin da subito nel mondo del lavoro, a fronte delle numerose richieste di personale specializzato in subacquea industriale.

Le caratteristiche dei corsi effettuati dal Cedifop consentono di partire con il 1° livello OTS per poi proseguire con i livelli successivi (Inshore e Offshore) senza dover ripetere di nuovo il corso OTS (in Sicilia un’esclusiva Cedifop).

Nell’attesa dell’esito del progetto “Metalmeccanici subacquei: OTS-InshoreOffshore”,lo staff dei progettisti del Cedifop ha già stilato il calendario di massima dei corsi del prossimo anno:
– dal 29 gennaio al 23 febbraio corso “Inshore diver (saldatore subacqueo);
– dal 4 marzo al 14 giugno OTS (operatore Tecnico Subacqueo);
– dal 17 giugno al 12 luglio “Inshore diver” (saldatore subacqueo);
– dal 15 luglio al 9 agosto, “Top Up Offshore air diver” con IDSA Level 3 “Recommended IMCA” (International Marine Contractors Association), ovvero gli standard operativi sulla sicurezza e tutela della salute nelle attività subacquee ed iperbariche professionali al servizio dell’industria.

image_printStampa PDF