Autorità portuali, il Mit traccia la rotta con 4 obiettivi strategici


Investimenti, sicurezza del lavoro in porto, digitalizzazione, lotta alla corruzione e trasparenza sono i quattro obiettivi strategici che il Mit ha fissato per i presidenti delle Autorità portuali. Gli obiettivi riguardano nello specifico l’accelerazione della spesa delle risorse per investimenti; prevenzione e repressione della corruzione nella Pubblica amministrazione; sicurezza delle operazioni e dei servizi portuali; adeguamento delle infrastrutture e dei servizi cloud delle Adsp a standard di sicurezza adeguati, risparmio energetico e affidabilità delle infrastrutture digitali per la PA.

La direttiva assicura inoltre il collegamento tra le priorità dell’indirizzo politico di Governo, la programmazione strategica e operativa del Ministero e le attività attribuite alle Adsp al netto di quelle ordinarie.

Photo Credits: Assoporti

image_printStampa PDF