RAM, fino al 15 dicembre online la piattaforma per le domande del Sea Modal Shift


Scade il 15 dicembre 2023 il termine ultimo, da parte delle imprese, per presentare la domanda per usufruire del nuovo incentivo per il trasporto combinato strada – mare (Sea Modal Shift, ex Marebonus), RAM S.p.A. informa che fino alle ore 12 del 15 dicembre 2023, sarà attiva la piattaforma per la presentazione delle domande da parte delle imprese di autotrasporto merci conto terzi.
Contestualmente sarà attivo un servizio di help-desk telefonico raggiungibile esclusivamente al numero +39 06 4412 2175 nelle seguenti fasce orarie: 11-12-13-14 dicembre dalle ore 9 alle ore 18 e 15 dicembre dalle ore 9 alle ore 12.

Il “Sea Modal Shift” è il nuovo programma di incentivi destinati alle imprese marittime per ridurre il traffico su strada a vantaggio dell’integrazione del trasporto marittimo a corto-medio raggio nella catena intermodale, in continuità col precedente regime di aiuti meglio conosciuto come Marebonus. Le somme disponibili ammontano a 39 milioni di euro per l’anno 2022 e 21,5 milioni di euro per ciascuno degli anni dal 2023 al 2026 e sono stabilite dal decreto interministeriale firmato dai ministri delle Infrastrutture e dei Trasporti Matteo Salvini e dell’Economia e delle Finanze Giancarlo Giorgetti.

L’obiettivo è decongestionare la rete viaria e ridurre le impatto del trasporto di merci su gomma, mediante maggior utilizzo di servizi marittimi Ro-Ro e Ro-Pax in arrivo o in partenza da porti italiani verso porti situati in Italia o negli Stati membri dell’Unione europea o dello Spazio economico europeo. Tale contribuzione è finalizzata, tramite il sostegno alla domanda di servizi marittimi, allo sviluppo in termini qualitativi e quantitativi dei servizi.

image_printStampa PDF