Accademia Italiana della Marina Mercantile e De Wave Group: nuovi percorsi formativi legati alla cantieristica e all’impiantistica navale


Siglata la partnership fra la Fondazione Accademia Italiana della Marina Mercantile e De Wave Group, leader globale nell’allestimento degli interni di navi da crociera e yacht: l’azienda, specializzata in new building e refitting, rappresenta una grande opportunità per gli Allievi che entreranno nella nuova classe del corso ITS “Shipmanager / Superintendent”, il cui avviso di selezione si è chiuso il 30 novembre. La partnership con De Wave Group, tuttavia, non si fermerà alla formazione congiunta di alcuni degli studenti e al loro percorso di tirocinio. Nel corso della prossima primavera, infatti, verrà attivato un nuovo percorso formativo, sempre relativo alla stessa figura professionale, interamente dedicato all’azienda, che potrà così avere a disposizione una volta selezionati gli Allievi, adeguatamente formati, l’ingresso di nuove forze nelle proprie unità operative.

Il corso ITS “Shipmanager / Superintendent” attualmente promosso è stato rivolto a 22 partecipanti, di età compresa tra i 18 e i 29 anni, con cittadinanza europea o extra UE con regolare permesso di soggiorno. Di durata biennale, il corso prevede un totale di 2000 ore, di cui 1300 di moduli didattici e altre 700 ore di stage. L’obiettivo del corso è quello di formare tecnici specializzati, dotati di competenze sistemistiche, che siano in grado di assumere il ruolo di responsabili per attività a carattere complesso sia in cantiere che in esercizio. Al termine del biennio, il corsista che abbia frequentato almeno l’80% del monte ore biennale e che sia stato valutato positivamente dai docenti del corso, dal coordinatore e dal tutor, potrà sostenere l’esame finale conseguendo il titolo di: “Tecnico Superiore per la produzione e manutenzione dei mezzi di trasporto e/o relative infrastrutture” con rilascio di diploma statale al 5°livello EQF, ai sensi del DPCM 25.01.2008.

“Questo accordo sancisce un passo in avanti strategico sulla cantieristica e sull’impiantistica navale. Avvalerci di aziende come De Wave per la creazione di percorsi formativi altamente specializzati significa poter offrire ai nuovi allievi un futuro professionale di alto livello e con grandi capacità di crescita”, ha dichiarato Paola Vidotto, Direttrice dell’Accademia.

“Il mondo della navalmeccanica ha bisogno di tanti nuovi tecnici, formati per le sfide tecnologiche e ingegneristiche contemporanee, che possano e sappiano creare valore aggiunto a tutto il settore”. Spiega Riccardo Pompili, CEO di De Wave Group.

“Per raggiungere risultati sempre più ambiziosi poniamo attenzione alla valorizzazione delle persone e delle loro competenze, fattori chiave per la crescita del nostro business e per l’evoluzione del nostro Gruppo”  ha dichiarato Marco D’Alessandro, HR Director De Wave Group.

L’Accademia Italiana della Marina Mercantile, nata nel 2005 e riconosciuta come Fondazione ITS nel 2011 con la denominazione di “Fondazione Istituto tecnico superiore per la mobilità sostenibile – Settori trasporti marittimi e pesca”, è un’istituzione che rilascia titoli del Ministero dell’Istruzione nell’ambito dell’Istruzione terziaria non universitaria. La “mission” dell’Accademia consiste nell’erogare una formazione specialistica mirata verso occupazioni ad alto contenuto professionale e tecnologico, sulla base dei fabbisogni delle imprese dei settori interessati e in particolare nelle aree strategiche del marittimo e della logistica.

image_printStampa PDF