Blueferries (Gruppo FS) entra nel Polo Logistica


Bluferries, società del Gruppo Ferrovie dello Stato che si occupa del traghettamento dei passeggeri e dei mezzi di trasporto nello Stretto di Messina, entra oggi a far parte del Polo Logistica, in linea con il Piano Industriale del Gruppo FS per ottimizzare le sinergie dell’intermodalità mare-ferro-gomma.

Della flotta fanno parte:
Enotria – Traghetto RoRo con maggiore capacità di carico, collega dal 2002 Messina e Villa San Giovanni;
Fata Morgana – Nave traghetto RoRo versatile in quanto oltre agli automezzi gommati, può trasportare mezzi su rotaia;
Sikania – Traghetto RoRo per il trasporto di mezzi gommati pesanti e autovetture;
Riace – Nave traghetto RoRo versatile in quanto oltre agli automezzi gommati, può trasportare mezzi su rotaia;
Trinacria – Traghetto RoRo per il trasporto di mezzi gommati pesanti e autovetture

L’operazione, in linea con il Piano Industriale 2022-2032 del Gruppo guidato dall’Amministratore Delegato Luigi Ferraris, è avvenuta attraverso un atto di scissione con l’assegnazione delle quote rappresentative dell’intero capitale sociale di Bluferries da Rete Ferroviaria Italiana in favore di Mercitalia Logistics.

La società capofila del Polo Logistica diventa così il socio unico ed eserciterà anche l’attività di direzione e coordinamento.; lattività consentirà una maggiore integrazione mare-ferro-gomma in un’ottica di sviluppo dei traffici a supporto dell’economia del territorio. Salvaguardato il livello occupazionale dell’operatore marittimo, oggi composto da oltre 170 persone.

image_printStampa PDF